“Kwaidan”di Kobayashi Masaki (1964)

Rifuggite il paganinssimo Halloween e prediligete i film che vi facciano venire i brividi di piacere per la loro bellezza, piuttosto che di orrore e paura?
Allora non potete perdervi “Kwaidan” (1964) di Kobayashi Masaki, un vero capolavoro di manierismo ed esteticamente impeccabile! Troverete racconti folkloristici nipponici presentati in episodi che vanno dal mistico all’assurdo, ma sempre con un occhio alla teatralità.