Remember di Atom Egoyan

Egoyan (Ararat – Il monte dell’arca, Fino a prova contraria – Devil’s knot) affronta ancora una volta un tema che gli è caro, il legame tra memoria e colpa, dirigendo un fenomenale (peccato non gli abbiano assegnato la Coppa Volpi) Christopher Plummer (Zev Guttman).

Zev è un ebreo rifugiatosi in America dopo la prigionia in campo di concentramento, qui negli anni si è fatto una famiglia, ha vissuto rememberuna vita intensa, ed ormai verso la fine è un anziano affetto da demenza senile ricoverato in una clinica.

E’ nella clinica che incontra un vecchio compagno di prigionia che lo convince a partire per trovare vendetta, uccidendo il loro aguzzino nazista, anch’esso rifugiatosi in America.

Sarà l’inizio di un road trip attraverso Stati Uniti e Canada, alla ricerca di una verità forse troppo facile sulla carta. Il film che, solo per assonanza potrebbe ricordarci This must be the place di Sorrentino,  è un vero e proprio thriller (con qualche tocco più leggero lungo il percorso) dove la memoria è capace di scombinare le carte fino all’inatteso e folgorante finale.

Il film arriva nelle sale italiane il 4 Febbraio 2016

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *