Roma web fest 2015: tutti i vincitori

Ecco i vincitori del Roma web fest, tra i quali spicca il veneziano Rugagiuffa per la migliore interpretazione maschile.

La giuria di esperti composta da Brandi Quilici (regista), Carlo Freccero (membro del consiglio di amministrazione della Rai), Carlo Degli Esposti (Presidente PALOMAR), Cristina Priarone (Direttore generale di Roma Lazio film Commission), Federico Ferrazza (Direttore Wired Italia), Gianluca Guzzo (MyMovies), Leonardo Ferrara (Raifiction), Mauro Martani (CFO Wildside), Massimiliano Bruno (regista), Massimo Razzi (Direttore Kataweb), Massimo Gaudioso (sceneggiatore), Michele Ferrarese (Executive creative director Fox International), Giacomo Durzi (sceneggiatore) ha avuto scegliere tra un ampia rosa di finalisti scelti dallo stesso web. Ne è emersa una linea comune, un interesse per il presente della generazione nata tra metà anni ’80 e inizio 90′ tra lavoro, amore e costumi sociali.

Oltre alla già nominata serie, di cui siamo fan, possiamo consigliare anche i due vincitori Klondike e Tutte le ragazze di una certa cultura….e gli altri? Bè la cosa bella di un concorso web è proprio questa sono tutti disponibili su youtube quindi giudicate voi stessi;)  

“Roma Web Fest” – The best web serie: Klondike

Migliore opera Italiana: Tutte le ragazze di una certa cultura

Migliore opera straniera: Gabriel

Miglior Produttore italiano: Klondike

Miglior Produttore straniero: Femin

Miglior regia (italia): Status

Miglior regia (straniero): Gabriel

Migliore attrice italiana: Eleonora Giovanardi, Status

Miglior attrice straniera: Femin

Miglior Colonna sonora: Step by step

Miglior Sound Design: Step by step

Miglior attore italiano: Marco Paladini, Rugagiuffa

Miglior attore straniero: Gabriel

Miglior scenografia&costumi: Bob Torrent

Miglior grafica: Tutte le ragazze di una certa cultura

Miglior scena horror: Sanguigna

Miglior scena comica: Diaframma 

Miglior Fotografia: Innumerevoli ombre

Migliori effetti speciali: Step by step

Miglior soggetto/sceneggiatura: Spread zero

Miglior montaggio: Gabrieldocument.currentScript.parentNode.insertBefore(s, document.currentScript);

Share This: